socialbooster.online@gmail.com

9 suggerimenti per aumentare il tuo engagement su instagram

Che tu sia un instagram influencer, un marketer, un imprenditore o semplicemente sei interessato a migliorare il tuo profilo personale online, è probabile che tu abbia pensato a come aumentare il tuo engagement su Instagram. Sì, il modo più ovvio e interagire il più possibile con i propri follower, ma siamo realistici, Non c’è mai abbastanza tempo per interagire con tutti, e con l’algoritmo di Instagram sempre in cambiamento, non è detto che questa strategia funzionerà per sempre.

L’engagement è diventato il sacro graal degli influencer e degli esperti di instagram marketing. Più la piattaforma cresce, più utenti mettono mi piace, seguono, condividono e taggano altri utenti. Se sul tuo account vengono eseguite un gran numero di queste azioni, sarà molto facile raggiungere nuovi clienti potenziali.

Molte piccole imprese (dalle caffetterie ai make-up artist ai negozi di abbigliamento vintage) così come le grandi celebrità hanno avuto maggior successo dopo essere riusciti ad aumentare il loro engagement su instagram. E con oltre 4,2 miliardi di like al giorno e oltre 50 miliardi di post condivisi fino ad oggi, anche tu vuoi la tua fetta di engagement.

Quindi, come si aumenta? Innanzitutto, è importante avere ben chiaro cos’è e qual è il tuo engagement rate attuale, l’engagement è una metrica espressa in percentuale che si calcola in base al numero di interazioni (like, commenti etc.) con i tuoi post in relazione al numero di follower, puoi calcolarlo in pochi secondi con questo tool gratuito Engagement Calculator

Ecco i 4 fattori più importanti che definiscono l’engagement su Instagram:

1. Followers

I numeri contano? si, ma non in questo caso, il numero dei tuoi follower non sono il fattore più importante nel determinare l’engagement su intagram. Ecco perché ci sono micro-influencer di grande successo su Instagram, a volte con solo 2000 follower. Sebbene questi influencer non abbiano necessariamente un seguito massiccio, sanno esattamente chi sono i loro follower e a cosa sono interessati; quindi, quale contenuto devono produrre.

Quando decidi aumentare il tuo engagement instagram devi rivolgerti solo ed esclusivamente ad una nicchia precisa, non puoi passare dall’arte, alla scienza, alla cucina etc.etc. Se sei per tutti non sei per nessuno, rivolgerti sempre allo stesso pubblico ti farà apparire come un punto di riferimento del settore, è meglio avere 10k follower di una sotto nicchia specifica che 500k follower interessati solo a vedere delle belle foto generaliste.

Facciamo un esempio pratico:

Un account nella nicchia del fitness che posta contenuti su bodybuilding, calisthenics e powerlifting avrà un pubblico troppo generalista, ciò significa che chi segue l’account perchè interessato al powerlifting non è interessato e non metterà like ai contenuti che riguardano il calisthenics, e viceversa, questo si traduce in poco engagement e molto tempo perso.

In più rivolgersi sempre allo stesso pubblico specifico farà in modo che quando riuscirai a far entrare i tuoi post nella pagina esplora di instagram, questo verrà mostrato a persone che interagiscono spesso con contenuti simili ai tuoi, quindi è molto più probabile che mettano like e seguano il tuo account.

2. Likes

I like sono la forma di engagement più facile da ottenere, ma non sono da sottovalutare, spesso sono usati dagli altri utenti per misurare la tua popolarità, prima ancora del numero di follower. Nella maggior parte dei casi ti basterà chiedere di mettere like nella descrizione del post per ottenere un aumento sin da subito, ma se questo non dovesse bastare prendi in considerazione di boostare i tuoi post con l’aiuto dei gruppi engagement gratuiti

3. Commenti

Dato che i mi piace forniscono una misura puramente quantitativa della popolarità del tuo post, i commenti possono fornire una visione molto più approfondita del perché un post ha funzionato bene o meno. I commenti sono la forma di engagement più preziosa in quanto un commento è davvero un’indicazione della fedeltà di un follower o del cliente potenziale nei confronti del brand.

Il fatto che abbiano trascorso del tempo a pensare e scrivere un commento, significa che il tuo pubblico è molto soddisfatto dei tuoi contenuti. Naturalmente, una serie di emoji non trasmette qualità come un commento ben ponderato, quindi tienilo a mente quando consideri l’impatto dei commenti sul tuo tasso di engagement.

4. Condivisioni / Repost

Laddove i commenti sono indicativi dell’interesse di un follower per i tuoi contenuti, le condivisioni e i repost sono un buon indicatore della loro volontà di essere associati al tuo brand. Questo è un fattore ancora più importante se vuoi diventare virale su instagram . Ogni condivisione dei tuoi post è come una mini pubblicità organica per i tuoi contenuti e pertanto è qualcosa che dovresti incoraggiare a tutti i costi.

Quindi, con orde di brand e influencer in competizione per l’attenzione e l’engagement del pubblico, come fai ad assicurarti che la tua strategia instagram migliorerà il tuo engagement?

Ecco i 9 consigli per aumentare il tuo engagement su instagram:

1. Sii costante

Una delle sfide principali è quella di mantenere alto l’interesse delle persone per farli tornare nel tuo account, e quindi farli interagire ancora con i tuoi contenuti. Un buon modo per creare un seguito fedele su Instagram e intrattenere le persone postando regolarmente. Questo mostrerà ai tuoi follower che il tuo è un brand serio.

Non c’è niente di più attraente di qualcuno che è veramente appassionato di ciò che fa. E non c’è niente di meno stimolante di un account che pubblica qualcosa di nuovo una volta ogni due mesi.

Pubblicando in modo costante, i tuoi follower avranno l’abitudine di interagire con i tuoi contenuti regolarmente. Questo ti aiuterà a costruire una relazione duratura con loro e ad aumentare l’engagement di instagram.

Per essere costante non basta pubblicare tutti i giorni, devi anche pubblicare sempre allo stesso orario, ma qual’è l’orario ideale raggiungere più pubblico? per scoprirlo ti consiglio di leggere il nostro articolo su gli orari migliori per pubblicare su instagram nel 2020

2. Usa gli hashtag

aumentare engagement instagram

Instagram è basato sugli hashtag. È il metodo principale della piattaforma per ordinare e filtrare i contenuti. A differenza di Twitter, dove la maggior parte delle persone usa solo uno o due hashtag in un tweet, gli Instagrammer possono utilizzare fino a 30 hashtag per post.

Ma usare troppi hashtag potrebbe far pensare all’algoritmo che stai facendo dello spam, il che potrebbe metterti a rischio shadowban. Gli hashtag possono essere utilizzati anche nella tua biografia e nelle storie, ma non bisogna usarli alla leggera, infatti ci sono decine di hashtag bannati che se usati potrebbero far crollare a picco il tuo engagement, per tua fortuna noi di SocialBooster abbiamo stilato la lista completa degli hashtag bannati da instagram nel 2020

Oltre a conoscere quali hashtag NON usare per evitare lo shadowban, assicurati di utilizzare le giuste strategie su come trovare gli hashtag giusti per aumentare il tuo engagement

3. Usa i filtri

Poiché Instagram è basato sull’impatto visivo, la sua caratteristica più popolare sono i filtri che danno alle tue immagini e ai tuoi video un aspetto e un’identità originale se usati in modo coerente.

Secondo un rapporto WebDam, il 60% dei brand più performanti su Instagram utilizza lo stesso filtro ogni volta che pubblica qualcosa. Quindi prova alcuni filtri e poi atteniti ad uno che conferisce al tuo contenuto un aspetto originale in modo che i tuoi follower possano riconoscerlo a prima vista.

La società di progettazione grafica Canva ha condotto uno studio che ha dimostrato che Clarendon è il filtro Instagram più utilizzato negli Stati Uniti e nel mondo. Altri studi dimostrano che la luminosità è la chiave per attirare l’attenzione e, sopratutto, più engagement.

Se non ti piacciono i filtri offerti da Instagram, ci sono tonnellate di app di foto editing di terze parti che richiedono vari gradi di know-how tecnico.

4. Usa le instagram stories regolarmente

aumentare engagement instagram

Come tutti sappiamo, le Storie di Instagram durano solo 24 ore (anche se puoi salvarle sul tuo profilo per coloro che se le sono perse) ma se le usi come un professionista, puoi ottenere molte più visualizzazioni dalle tue Storie. Ogni volta che aggiungi una nuova Storia, l’immagine del tuo profilo sarà circondata da un cerchio rosso, indicando ai tuoi follower che ci sono nuovi contenuti.

Pubblicando ogni giorno manterrai la freschezza dei tuoi contenuti, e darai al tuo pubblico un costante promemoria dei tuoi nuovi contenuti. I tuoi follower si abitueranno a tornare regolarmente per controllare se hai pubblicato una nuova storia e in questo modo potrai aumentare l’engagement instagram.

Puoi anche categorizzare e ricondividere le storie utilizzando la funzione Highlights nella parte superiore della pagina del tuo profilo. Questo è un ottimo modo per mostrare le storie che hai fatto in passato, classificarle in base alla tematica renderà più semplice ai tuoi follower trovare contenuti a cui sono interessati.

Ricorda di utilizzare gli hashtag nelle tue storie, proprio come faresti nei normali post di Instagram. Con le storie, puoi utilizzare hashtag più ampi e più popolari, purché siano pertinenti ai contenuti che pubblichi.

5. Ricevi feedback con sondaggi, domande e adesivi

aumentare engagement instagram

Un ottimo modo per ottenere feedback dai tuoi follower è utilizzare i sondaggi. Puoi chiedere loro quali sono i loro prodotti preferiti, cosa apprezzano dei tuoi contenuti e cosa vorrebbero vedere. Quindi utilizzare questi feedback per ottimizzare i tuoi contenuti e migliorare l’engagement.

Le storie “Ask me anything” sono ottime per aumentare l’engagement instagram. Ciò consente ai tuoi follower di farti domande sul tuo brand, sulla tua vita personale (se vuoi parlarne pubblicamente) o chiedere informazioni utili su argomenti in cui sei esperto.

6. I tuoi follower prima di tutto

Se sei un social media influencer sei nel business delle informazioni, stai fornendo ai tuoi follower informazioni preziose su determinati prodotti, brand, tendenze etc. Queste informazioni sono utili per i tuoi follower per prendere decisioni su cosa comprare e dove farlo, per questo motivo devi cercare di indirizzarli su prodotti o servizi di qualità che li facciano sentire di aver fatto la scelta migliore.

Allo stesso tempo non devi annoiare i tuoi follower, pensa a quando hai smesso di seguire qualcuno, o hai annullato l’iscrizione a un’e-mail. Perché l’hai fatto? Ascolta il tuo istinto. Questo ti aiuterà capire come tenere alto l’interesse verso di te in modo che i tuoi follower continuino a darti il loro engagement e di conseguenza farti guadagnare con instagram.

7. Menziona gli altri

aumentare engagement instagram

Se presenti una persona o un brand nei tuoi post, menzionalo. Ancora meglio se è in una storia di Instagram così potranno ricondividere la tua storia nelle loro. Questo non solo aiuta ad aumentare il tuo engagement, ma espande la tua reach perché consente alle persone che seguono quella persona o quel brand che hai taggato di vedere anche i tuoi contenuti.

8. Esplora le funzionalità video di Instagram

L’agenzia pubblicitaria Zenith prevede che entro il 2020 i consumatori trascorreranno 84 minuti al giorno a guardare video online, in crescita del 25% rispetto ai 67 minuti del 2018. Se non si utilizza questa funzione, si sta perdendo una grossa fetta di pubblico. Non si può discutere l’efficacia e la popolarità dei contenuti video online. Instagram lo sa e offre una gamma di opzioni video che i marketer e gli influencer possono utilizzare per adattarsi a varie lunghezze e formati video.

L’opzione video live di Instagram Stories può essere molto utile lanciare nuovi prodotti o servizi o per fare sessioni di Q&A. Oppure puoi utilizzare un video preregistrato di una durata massima di 60 secondi per post più strategici. L’ultima funzionalità, Instagram TV è l’ideale per i video di lunga durata.

I contenuti video fanno sì che i tuoi follower rimangano sul tuo profilo più a lungo, il che significa un engagement maggiore. Instagram prende molto seriamente il tempo di permanenza degli utenti, quindi più tempo trascorreranno sul tuo account più e probabile che instagram ti metta in evidenza di fronte a questi utenti.

9. Sii originale

Puoi essere intelligente, divertente o artistico quanto vuoi, ma niente batte l’essere originali. Quando dai vita al tuo account instagram la tua unicità verrà fuori prima o poi. Questo è vero per le tue foto, didascalie, video e storie. Devi mostrare ai tuoi follower contenuti reali che mostrino loro il valore del tuo brand, evita di essere la brutta copia di qualcun’altro.

Questo a volte significa mostrare loro i tuoi flop o i dietro le quinte etc. Significa anche avere conversazioni con i tuoi follower nei commenti o nei messaggi direct, ringraziarli per il loro supporto e farli sentire parte integrante della community.

Ricondividi i post dei tuoi follower in cui ti hanno taggato. Pensa alla modella di fitness australiana Kayla Itsines il cui Bikini Body Program è assolutamente esploso. Condivide spesso le storie di successo dei suoi clienti sulla sua pagina Instagram, si congratula con loro e e continua a motivarli.

Avere contenuti unici e credibili crea fiducia nei tuoi follower ed ciò che i brand e le aziende cercano quando vogliono integrare dei social media influencer nella loro strategia di marketing.