socialbooster.online@gmail.com

Come aprire un ecommerce in 5 semplici passaggi

come aprire un ecommerce

I negozi online, meglio conosciuti come ecommerce, Sono entrati a tutti gli effetti nelle nostre vite. Infatti, solo in Italia nel 2018 le vendite tramite ecommerce hanno fatturato circa 41,5 miliardi di euro, con oltre 38 milioni di acquirenti unici, circa il 62% della popolazione (Fonte). Con così tanti soldi sul tavolo, e la costante crescita del mercato, potrebbe essere il momento giusto per aprire un ecommerce per portare la tua attività online o crearti un business, magari in dropshipping, se hai poco budget a disposizione.

Dai un’occhiata a questi sei semplici passaggi per aprire un ecommerce successo:

  • Decidi quali prodotti vendere. Prima di fare qualsiasi cosa, è importante decidere quali tipi di prodotti venderai online. Qualunque cosa tu scelga, è importante lavorare con prodotti che ti appassionano. È probabile che lavorerai con questi prodotti giorno dopo giorno, quindi assicurati che sia qualcosa che non ti possa annoiare facilmente in futuro. Se ancora non hai idea di cosa vendere , dai un’occhiata alla mia guida su Cosa vendere online
  • Scegli la migliore piattaforma di ecommerce per te. A seconda del budget e del livello di competenza, il passo successivo è decidere quale piattaforma di ecommerce sia ideale per il tuo negozio, dai un occhiata alle migliori piattaforme ecommerce
  • Scegli un nome di dominio. Il tuo nome di dominio è l’indirizzo web (URL) con cui i clienti entrano nel tuo negozio online. Questa è una grande decisione importante, quindi non prenderla alla leggera. Se puoi, scegli un nome di dominio che sia breve, semplice e descriva la tua attività. Successivamente, scegli sulla tua estensione (.com, .biz, .net) e registralo.
  • Inizia a costruire il tuo negozio. Ora è il momento di iniziare a costruire il tuo negozio. A seconda del tipo di piattaforma che hai scelto, vorrai apprenderne le funzionalità e iniziare a configurare le pagine importanti, comprese le pagine dei prodotti e delle categorie, la home page, i contenuti e altro ancora.
  • Guadagna. Ok, hai costruito il tuo sito, hai messo i prodotti e hai scritto dei contenuti informativi per guidare le vendite verso il tuo sito, ora hai 3 modi per farti trovare, sfruttare la SEO fare la pubblicità online e/o offline e creare un account social del negozio.
    se vuoi del traffico gratuito costante, la soluzione migliore è sempre la SEO, posizionare il tuo sito tra i primi per le parole chiave dei tuoi prodotti ti garantirà un flusso di vendite costante, altrimenti puoi sempre pagare per fare pubblicità su google o facebook, il terzo metodo è usare i social, è il metodo più lento di tutti e richiede parecchio tempo ma è anche quello che una volta raggiunto un buon livello farà si che i tuoi clienti diventino fan del brand e quindi la loro prima scelta per quella determinata categoria di prodotti o servizi.
    Se non vuoi spendere troppi soldi in pubblicità e avere comunque un ottimo flusso di traffico al tuo ecommerce, grazie all’aiuto di professionisti della SEO, scegli i nostri servizi e porteremo il tuo sito in prima pagina.

Vendere online può essere un’esperienza gratificante che ti consente di esprimere te stesso e il tuo spirito imprenditoriale. Ancora più importante, può essere il modo per avviare una nuova attività o farne crescere una esistente. Se sei pronto per iniziare, questi sei passaggi possono aiutarti a rimanere sulla strada giusta per il successo.

come aprire un ecommerce di successo