Come diventare influencer su Instagram

Qual’è la prima cosa che ti viene in mente quando pensi a come diventare influencer su Instagram?

Non stiamo parlando di avere qualche migliaia di follower, ma di raggiungere un numero molto più grande. Parliamo di come avere un’influenza impeccabile su persone desiderose di consumare il contenuto e il prodotto che offri attraverso questa piattaforma online.

Se vuoi cambiare la tua vita e stupire il pubblico, sei nel posto giusto. In questo articolo ti spiegheremo in questo articolo come diventare un influencer su Instagram anche se parti da zero.

Parte 1: definizione di influencer

Prima di iniziare capiamo cosa significa essere un influencer, Gli influencer sono creatori di contenuti (in questo caso su Instagram) che costruiscono una community attraverso una nicchia o un argomento particolare. Essendo Instagram una piattaforma basata principalmente sulle foto e l’estetica in generale, hai sempre bisogno di contenuti visivamente dinamici e accattivanti, che attirino l’attenzione ma che allo stesso tempo diano un valore che possa essere utile per i tuoi follower.

Gli influecer di solito si occupano di nicchie specifiche come fotografia, viaggi, bellezza, moda, cibo, fitness, ecc. Oppure sono dei personaggi pubblici, famosi già al di fuori della piattaforma che condividono delle vicende della loro vita personale su Instagram.

Il loro seguito di follower varia da 1000 a milioni. Gli influencer con un numero di follower compreso tra 1000 e 100.000 e sono noti come micro-influencer.

Parte 2: come diventare un influencer su Instagram

Ecco alcuni suggerimenti pratici rapidi per diventare influencer

Step 1: scegli una nicchia

Prima di tutto, devi scegliere una nicchia di cui sei estremamente appassionato. Dovrebbe essere qualcosa che si adatti alla tua personalità e in cui sei esperto. Non basta avere delle conoscenze di base, dovrai anche la curiosità per approfondire tutte le sfaccettature della nicchia.

Sui social media non puoi fingere una passione, prima o poi la tua vera personalità uscirà fuori e prenderà il sopravvento. Quindi, stai molto attento e non seguire una nicchia di tendenza, piuttosto costruisci una community su ciò che davvero ti interessa. Cucina, musica, viaggi, lifestyle, cibo e così via

Step 2: crea i tuoi hashtag

Prima di diventare un influencer di Instagram, è essenziale comprendere il valore degli hashtags. Instagram dà molta importanza agli hashtag in quanto rendono i tuoi post trovabili tramite la barra di ricerca.

Per scoprire come e quali hashtag usare ti consiglio di leggere come trovare gli hashtag instagram per attrarre nuovi follower

e per evitare brutte sorprese come lo shadowban leggi anche lista completa degli hashtag bannati da instagram

Step 3: Scrivi la tua biografia originale

Priamo della biografia del tuo profilo, dovrebbe essere accattivante e attraente, dire brevemente chi sei, cosa fai e che cosa rappresenta il tuo account. Ricorda, la biografia è come il tuo biglietto da visita, quindi pensaci attentamente e crea una biografia degna di nota.

Per prendere l’ispirazione puoi vedere queste 200 esempi di biografie instagram

Step 4: pubblica i tuoi contenuti

La coerenza è la chiave per ogni aspetto della vita, ed è essenziale anche per diventare influencer Instagram. Contenuti unici e di qualità ottengono maggiore visibilità su Internet, indipendentemente da quali piattaforme social usi.

Tuttavia, non devi dimenticare che il contenuto deve essere pubblicato regolarmente. Non hai mai visto persone in attesa davanti alla TV aspettando che iniziasse il loro programma preferito? Questo è ciò che dovrebbero fare i follower, dovrebbero conoscere la tua programmazione per non perdersi nemmeno un nuovo post.

Esistono strumenti avanzati per controllare le analytics della tua pagina e scoprire qual’è k’orario giusto per pubblicare. Se riesci a gestire una programmazione in maniera costante, nessuno potrà impedirti di diventare un influencer su Instagram.

come diventare influencer instagram

Step 5: Interagisci con i tuoi Follower

Tutto va nel verso giusto, pubblichi 1-2 post al giorno di qualità e con grafica accattivante, il tuo brand trasmette un messaggio e ricevi molti commenti e mi piace dai tuoi follower.

Bene! ora dovresti iniziare ad agire. Per diventare un vero influencer, prendi il tuo cellulare e inizia ad interagire con i tuoi follower, fai sentire loro che stanno parlando con una persona vera, non ad un muro di foto. Rafforza il tuo brand incoraggiandoli a utilizzare uno hashtag personale esclusivo per il tuo brand.

inoltre, interagire con i tuoi follower è una delle strategie base per aumentare l’engagement su instagram, anche se dovessero tornare sul tuo post solo per dire “grazie” ciò farà aumentare il numero di commenti e il tempo di permanenza nel tuo account

Step 6: Unisciti a un Social Media Network

Puoi guadagnare denaro in diversi modi, usando i tuoi post potresti ricevere prodotti gratuiti o fare da sponsor per altri brand, il che non è affatto facile. Se hai un blog o un ecommerce potresti invitare i tuoi follower a visitare il sito, e guadagnare con la pubblicità adsense o come affilliato.

Potresti unirti a un network di account affine al tuo. In questo caso, promuovi al tuo pubblico i loro prodotti e o servizi e ricevi in cambio qualche soldo o pubblicità per il tuo account.

Step7: Usa le Instagram Stories

Le storie sono indispensabili per diventare un influencer su Instagram, non puoi farne a meno. Ogni giorno oltre 200 milioni di utenti usano le storie di Instagram e perché non dovresti fare altrettanto per migliorare la tua base di follower? Sono ricercabili anche attraverso i tuoi hashtag. Se hai più di 10.000 follower, puoi aggiungere un link nelle storie con un’opzione “Swipe up“. Sono perfette per le call to action.

Step 8: Usa l’account aziendale

Usa un account aziendale se vuoi diventare un influencer. Con l’account aziendale avrai informazioni dettagliate sui post insieme ai dati demografici dei follower, potrai vedere inoltre i momenti della giornata in cui ci sono le maggiori interazioni, ecc. I dati demografici dei follower potrebbero aiutarti nello sviluppo del tuo brand