Come fare follower su instagram

come fare follower su instagram

Vuoi sapere come fare follower su Instagram? Sei nel posto giusto …

Instagram è il social ideale per ottenere visibilità, sia per aspiranti influencer che per brand di tutte le dimensioni. Tuttavia, far crescere un pubblico che interagisce e fidelizzato sull’app non è facile.

In questo articolo ti spiegheremo in maniera dettagliata e step by step come fare follower su Instagram, sia che parti da zero, sia che tu abbia già una base di follower

Come fare follower su instagram? è una domanda che si fanno in molti, purtroppo, la maggior parte degli articoli che trovi su Google sono o troppo vaghi o troppo specifici per caso e presentano principalmente un paio di idee a basso impatto e / o che richiedono molto tempo.

Oltre a ciò, queste strategie di crescita dei follower di Instagram devono essere aggiornate quasi ogni volta che Instagram aggiorna il suo algoritmo. C’è una buona probabilità che i suggerimenti condivisi nel 2017 siano obsoleti da tempo, perché Instagram è cambiato molto negli ultimi 3 anni.

Faccio Instagram Marketing dal 2016. Durante questi anni ho testato quantità ridicole di metodi diversi per far crescere i miei account.

Attraverso queste esperienze, ho compilato una serie di modi universali ed efficaci per ottenere follower su Instagram. Nei miei tentativi di organizzarli in qualche modo, ho pensato a questa guida passo-passo per far crescere una base di follower, più specificamente: una strada per i 20k.

Ma prima di iniziare, è il momento di dare un rapido sguardo alla realtà: non esiste una strategia che ti assicura al 100% di arrivare a 1k, 10k o 20k follower in poco tempo.

Quando si tratta di come fare follower su Instagram, il tempismo è tutto. Sì, c’è una serie di strategie che puoi fare per aumentare il tuo seguito. Tuttavia, iniziare a seguirle tutte in maniera ossessiva da adesso non si tradurrà per forza in una crescita straordinaria, poiché l’efficacia di ogni azione cambia dopo aver raggiunto un certo traguardo di follower

come fare follower su instagram

Ad esempio, non ha senso acquistare uno shoutout sul tuo account per 100 euro da un grande influencer mentre hai 10 follower. Sì, potresti ottenere alcuni follower, ma il prezzo per follower sarebbe irragionevolmente alto. Sarebbe molto più efficace quando hai già stabilito una forte identità e una buona base di follower su Instagram e stai cercando di accelerare l’effetto palla dipneve.

Bene, basta chiacchiere, andiamo alla guida pratica: come fare follower su Instagram

Step 1: crescere da 0 a 100 follower su Instagram

OK, ora hai un nuovo account Instagram e devi creare quello slancio iniziale che ti permetterà di fare follower senza bot e trucchetti vari.

Se hai già un business o un brand con una community in qualche modo consolidata, ottenere quel seguito iniziale non dovrebbe essere una grande sfida. Invia una newsletter ai tuoi clienti esistenti, invitandoli a seguirti su Instagram

Ricorda che quando vuoi che le persone facciano qualcosa, devi dare loro un incentivo. In questo caso, uno sconto per i tuoi prodotti per i primi 100 follower potrebbe funzionare bene.

Se disponi di una lista email abbastanza grande, puoi dividere l’offerta in modo che i primi 100 follower ottengano uno sconto del 30%, i successivi 100 ottengano uno sconto del 20% e così via, per non scoraggiare coloro che potrebbero aver aperto l’email in seguito, dal seguirti. Prima di inviare l’e-mail, assicurati di avere già alcuni post interessanti per dare un’idea del tuo brand.

Se non hai una community di clienti, puoi rivolgerti ai tuoi amici, familiari o colleghi e chiedere loro di seguirti. Questo è uno dei miei metodi di partenza preferiti, perché puoi ottenere abbastanza facilmente quei primi follower e, forse, raggiungere quei 100 follower abbastanza rapidamente.

Inoltre, se hai un sito web, puoi catturare qualsiasi visitatore del sito aggiungendo un pulsante di call to action Seguimi su Instagram, per essere sicuro che il tuo pubblico sappia dove ti trovi sui social! Naturalmente, assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato dal punto di vista SEO, altrimenti non avrai nessuna visita.

Se invece hai bisogno dell’aiuto di un esperto per aumentare le visualizzazioni del tuo sito web richiedi una Consulenza SEO gratuita e ti aiuteremo a posizionare il tuo sito in prima pagina su Google.

Dopo aver completato questo passaggio iniziale, è tempo di scegliere una strategia per fare follower su Instagram e far crescere questa base ad almeno 100 follower.

Strategia 1: “Qualcosa sta arrivando…”

Questa è la strategia ideale se hai una sorta di annuncio in arrivo, un nuovo sito web, un prodotto, ecc.

Crea un’ottima immagine di profilo e una biografia accattivante e spiritosa: non aver paura di aggiungere alcuni emoji se è qualcosa che possa allinearsi con il tuo pubblico target.

Se hai un sito web aggiungilo nella bio in modo che i tuoi follower possano vedere chi sei anche fuori da Instagram.

Anche se il tuo sito è ancora in costruzione, aggiunge credibilità al tuo brand, mostra al tuo pubblico che sei seriamente intenzionato a far sì che il tuo brand diventi un progetto a lungo termine. Idealmente, dovresti avere almeno una pagina “coming soon” configurata con una acquisizione di lead.

Ma non preoccuparti: la tua pagina Instagram non cresce necessariamente più velocemente con un link nella tua biografia. A questo punto, è tempo di iniziare a monetizzare il tuo pubblico, cosa che puoi fare anche nei passaggi successivi.

Quando scrivi una biografia di Instagram, assicurati di essere molto chiaro su quale sarà il tuo account. Se hai intenzione di avviare un’attività di ecommerce, allora dillo. Se stai offrendo consigli di marketing gratuiti, informali. Forse stai lanciando un omaggio per i primi 100 follower? Dovrebbero saperlo. Offri alle persone un incentivo a seguirti, anche se al momento non hai business già avviato.

Pubblica almeno un post che sia bello e faccia capire di cosa ti occupi. Questo ti aiuterà a fare follower su Instagram, in quanto consente ai potenziali follower di sapere che tipo di post possono aspettarsi da te e sono di loro interesse, saranno più intenzionati a seguirti.

Sfortunatamente, solo la configurazione del tuo account non ti aiuterà a fare follower su Instagram. Cerca account che si trovano nella tua nicchia o in una nicchia simile alla tua e hanno già un seguito sostanziale (cerca account con massimo 10k follower). Dopo aver trovato questi account, inizia a seguirne almeno 10 e assicurati di seguire anche circa 50 dei loro follower.

Se vuoi fare le cose fatte bene, puoi controllare gli account di quei 50 follower prima di seguirli, per assicurarti che si adattino effettivamente al tuo pubblico target.

Ed ecco la fase più importate: assicurati di interagire con gli account che segui regolarmente! Metti like e ai loro ultimi post, lascia dei commenti , rispondi alle loro Storie di Instagram e / o semplicemente scrivi loro un direct in cui ti presenti in una frase e menzioni il fatto che hai creato un nuovo account e saresti onorato di vederli tra i tuoi primi follower che riceveranno [inserisci l’incentivo di cui hai scritto nella tua biografia].

L’approccio del messaggio diretto in combinazione con le interazioni regolari aumenterà di moltissimo la tua visibilità su instagram ed è un’ottima strategia per fare i primi follower su Instagram, specialmente se non scrivi ad un account troppo grande hai ottime possibilità che veda il tuo messaggio. Dovresti fare tutto questo anche nelle fasi successive, ma è particolarmente importante quando l’account è nuovo.

Strategia 2: “Una stella nascente”

Se, d’altra parte, non hai davvero qualcosa di grosso in arrivo o se sei interessato a sviluppare un personal brand (modella, fotografo, content creator ecc.), Scegli questo metodo.

Tutto ciò di cui abbiamo parlato nella strategia 1 è ancora valido. Dovresti lavorare sulla tua biografia, spiegare chi sei e di cosa tratta il tuo account, seguire altri account nella tua nicchia, commentare i loro post e interagire con i loro follower.

La differenza principale qui è che è necessario creare il tuo feed PRIMA di promuoverti. Ricorda, non incentrarti sul indirizzare le persone verso le tue offerte future, indirizzale verso i tuoi post.

Ecco la grande domanda:

Quanti post dovresti pubblicare prima di iniziare una seria attività di promozione su Instagram? Secondo me, almeno 9-12 post sono un buon punto di partenza.

Ciò significa che quando qualcuno arriverà sul tuo profilo, ci saranno già contenuti sufficienti per capire tutto di te e / o del tuo brand. Tieni presente che i tuoi post dovrebbero completarsi a vicenda per creare una feed coerente ed esteticamente accattivante

Per maggiori informazioni leggi: Cosa postare su instagram

L’aspetto generale della griglia dei tuoi post è una delle cose più importanti (se non la più importante) per aiutarti ad aumentare i follower su Instagram. Dimostra che prendi sul serio il tuo brand e fa loro sapere che possono aspettarsi costantemente contenuti di qualità simile.

Se decidi di pubblicare 12 post iniziali, ti suggerirei di pubblicarli almeno entro 2-3 giorni. Dipende dalla frequenza con cui hai intenzione di pubblicare post in futuro, ma personalmente penso che avere tutti i 12 post pubblicati in un giorno non sembri affatto organico. (Questa, tuttavia, è solo la mia preferenza personale, e se sei super ansioso di iniziare pubblicali tutti immediatamente).

In ogni post, hai a disposizione fino a 30 hashtag, non usarli tutti ma limitati a stare sui 4-9 hashtag ben ottimizzati per rendere i tuoi post iniziali più visibili ai potenziali follower. È importante non esagerare con gli hashtag in modo da non apparire come un tentativo di spam disperato e allo stesso tempo stare attenti agli hashtag bannati in modo da evitare di prendere uno shadowban

Per maggiori informazioni leggi: Come trovare gli hashtag instagram

Suggerisco di scegliere sia hashtag che abbiano pochissime condivisioni di post (come 1k-20k), sia gli hashtag molto popolari (10mil +). È probabile che inizierai a ottenere follower su Instagram già all’inizio usando gli hashtag giusti! La cosa più importante è che i tuoi hashtag siano pertinenti al contenuto del tuo post.

Step 2: crescere fino a 1.000 follower su Instagram

Una volta che hai quella trazione iniziale, la strategia seguente ti darà davvero una spinta in più per fare follower su Instagram. Ecco cosa devi fare:

  • Individua alcuni degli account più grandi (50k + follower) simili ai tuoi o che si trovano nello stesso settore con lo stesso pubblico di destinazione che stai cercando di raggiungere.
  • Controlla se i loro follower sono reali (alcuni strumenti fantastici per questo: Fameaudit, SocialAuditPro)
  • Se la maggior parte dei loro follower è reale, apri l’elenco dei follower e inizia a seguire questi account (suggerisco personalmente di seguire account con un vero essere umano nella foto del profilo, anziché un logo)
  • Dopo qualche giorno controlla chi non ricambia il follow e non seguire più questi account. Esistono molte app sia per Android che per iOS per questo preciso scopo: basta fare una ricerca.

Idealmente, almeno il 20% delle persone che hai iniziato a ti seguirà. Più follower hai, più è “sano” è il rapporto tra follower e account seguiti, più sarà attraente sarà il tuo feed e maggiore sarà la percentuale di follow-back.

Le persone sono più propense a seguire gli account Instagram che:

  • Sembrano reali
  • Hanno più follower che account seguiti
  • Hanno molti follower*
  • Hanno un feed di post ben curato

Oltre alla strategia follow / unfollow, dovresti iniziare a interagire con questi account più grandi (purché non siano concorrenti diretti).

Innanzitutto, attiva le notifiche dei post per questi account. Ogni volta che pubblicano qualcosa, sii il primo a mettere like e a lasciare un commento. Ci sono già troppi commenti come “Ottimo post” là fuori a causa dei bot. Sono diventati molto facili da riconoscere e la maggior parte degli utenti di Instagram sa che non sono reali:

Quindi prova a scrivere qualcosa riguardo alla caption o al post: più sei umano, meglio è! fai domande specifiche o condividi la tua opinione. Ciò dimostrerà agli altri utenti di Instagram della tua community che sei attivo e partecipe.

Per raggiungere i 1000 follower, suggerirei di combinare la strategia follow / unfollow con le strategie di cui abbiamo appena parlato.

In secondo luogo, quando inizi a raggiungere i 1000 follower, è una buona idea iniziare a pensare alla pianificazione dei tuoi post su Instagram. Questo ti darà più tempo per creare contenuti, interagire con il tuo pubblico e continuare a fare follower su Instagram.

Step 3: crescere fino a 5.000 follower su Instagram

Ora che hai una buona base per la crescita, è tempo di crescere ancora più velocemente. Non sto dicendo che dovresti smettere di fare quello che hai fatto in precedenza. Penso che queste strategie siano fantastiche anche se hai superato i 20.000 follower. Tuttavia, l’aggiunta di altri metodi di crescita da questo punto in avanti potrebbe dare gli stessi risultati se non migliori con meno sforzi.

  • In secondo luogo, considera di investire in pubblicità. Se stai costruendo un business (e non solo pubblicando foto del tuo gatto), le Instagram Ads ti saranno molto utili a questo punto per raggiungere persone simili alla tua base di follower attuale.

Step 4: crescere fino a 10.000 follower su Instagram

Raggiungere 10.000 follower su Instagram è magico

Quel numero è così grande che non c’è abbastanza spazio per scriverlo, quindi è abbreviato a 10k.

Inoltre, ottieni l’enorme vantaggio di poter aggiungere i link alle tue storie di Instagram. Questo apre una straordinaria opportunità per iniziare a monetizzare il tuo account Instagram. Ecco un articolo in cui spiego tutti i metodi per guadagnare su instagram

Continua a fare tutto ciò che hai fatto finora per aumentare i tuoi follower su Instagram. Ovviamente, se qualcosa sembra non dare il giusto ritorno in base al tempo speso, smetti di farlo e concentrati sulle cose che hanno più impatto! Dovresti rivisitare la tua strategia di Instagram marketing in ogni fase di questa guida per assicurarti di rimanere sulla giusta strada!

Ora, dato che hai una base di follower piuttosto ampia, dovresti pensare a come ottimizzare questo pubblico per aumentare ancora il numero dei tuoi follower

Posta nell’orario migliore

Una volta raggiunto questo numero, avrai abbastanza interazioni per scoprire l’orario migliore per pubblicare su instagram specifico per il tuo account, studia le analytics del tuo account e scopri quali sono i giorni e gli orari in cui ricevi più interazioni e ottimizza il tuo piano di pubblicazione

postare nelle fasce orarie in cui sai che la maggior parte del tuo pubblico è online farà si che i tuoi post possano ricevere un numero maggiore di interazioni, e ciò farà si che si scateni un effetto palla di neve, più visibilità porterà più interazioni che porteranno ad avere ancora più visibilità e così via.

Se il tuo post sarà più virale del solito, non solo aumenteranno le interazioni, ma sarà molto probabile che più persone inizino a seguire il tuo account.

Tagga un amico

Uno dei modi migliori per convincere le persone a promuovere i tuoi contenuti è semplicemente chiedere loro di taggare i loro amici. Questo può effettivamente essere fatto su qualsiasi post. Funziona bene con contenuti emotivamente potenti – citazioni, video divertenti e / o stimolanti, post su animali, ecc.

Nella caprion post, puoi includere qualcosa come “Tagga un amico“, “Tagga qualcuno che ti ispira“, “Tagga qualcuno che dovrebbe fare questo ”e così via.

Il contenuto deve essere davvero buono però. Questa è la chiave. Se il contenuto non è valido, originale, ed efficace, è improbabile che le persone taggino qualcun’altro!

tag a friend

Step 5: crescere fino a 20.000 follower su Instagram e oltre

Come con i suggerimenti precedenti, tutto ciò che abbiamo parlato fin’ora può ancora essere utilizzato per far crescere il tuo account e aiutarti a ottenere follower su Instagram.

Tuttavia, voglio darti i miei suggerimenti finali che ho provato provato personalmente, anche questi danno un ottimo ritorno, soprattutto quando hai un account di oltre 10.000 follower.

Come ho detto, avere un numero di follower su Instagram superiore a 10k è magico. Costruisce credibilità e sicuramente non sei più un altro dei tanti account là fuori.

Detto questo, dovresti iniziare a pensare di crearti uno spazio anche al di fuori di Instagram. Avere più di 10k follower offre molto opportunità di monetizzazione che dovresti cogliere al volo, approfittane e concentrati sulla costruzione di una presenza online completa piuttosto che su un solo account Instagram.

Inizia a pensare al tuo Instagram come un business. Che problema stai risolvendo? Che valore stai offrendo? Cosa ottengono i tuoi follower dai tuoi post?

Dopo aver identificato queste cose, scopri in quali altre piattaforme posso trovarsi il tuo pubblico target è inizia a fornire del valore.

Ecco alcune idee su cosa fare:

  • Rispondi ai commenti pertinenti su YouTube
  • Aiuta le persone nei forum della tua nicchia
  • Rispondi alle domande in tema di Quora
  • Parla con persone su gruppi di Facebook della tua nicchia
  • Scrivi articoli per blog che il tuo pubblico potrebbe leggere

Questi sono solo alcuni esempi di come potresti usare per guidare il traffico sul tuo profilo e per aumentare i follower su Instagram. Come disse Warren Buffet, “Non dipendere mai da un singolo flusso di entrate“. Quindi perché dovresti dipendere solo dall’algoritmo di Instagram per ottenere follower su Instagram?

Ora, all’inizio potrebbe sembrare un sacco di lavoro. Ma una volta preso il ritmo, diventa relativamente facile. In alternativa, puoi delegare la maggior parte di queste cose ad un social media manager.

Prima di arrivare alla conclusione lascia che ti dia un ultimo metodo: gli shoutout.

Puoi concordare diversi tipi di shoutout. Ad esempio, possono essere post regolari, IGTV o storie instagram.

Ecco un esempio di shoutout

C’è un motivo per cui non li avevo ancora menzionati. Nella mia esperienza, comprare shoutout quando il tuo account è ancora piccolo, può essere costoso e abbastanza inutile.

Certo, puoi fare S4S (shoutout per shoutout) con qualcuno che ha contenuti simili ed è di dimensioni simili al tuo account anche quando entrambi avete solo 100 follower. Ma a mio avviso, non ha molto senso iniziare a promuovere altri account mentre il tuo account è ancora in fase iniziale. Credo che sia un po’ scoraggiante per i tuoi follower potenziali.

Tuttavia, se hai una stretta relazione con qualcuno e il loro contenuto e pertinente al tuo account, sembrerà più organico anche per i tuoi follower. Altrimenti, 10k sarebbe un buon punto di partenza per entrare negli shoutout.

Puoi provare a raggiungere una sorta di accordo di scambio, ma la maggior parte delle volte dovrai pagare per gli shoutout. Parla con account diversi per avere un’idea di quanto valgono. Uno shoutout da un account con 100.000 follower potrebbe costarti circa 50-100€. Inoltre, la quantità di nuovi follower che riceverai da uno shoutout dipende dal tuo contenuto, biografia, numero di follower, rapporto follower / account seguiti, ecc. (Vedi step 2).

Conclusione

Ecco come ottenere follower su Instagram! Secondo statista, Instagram ora ha oltre 1 miliardo di utenti attivi mensili. Questa è un’enorme social proof del fatto che sono riusciti a stabilire una piattaforma che la gente ama davvero.

Di conseguenza, sta attirando un numero crescente di brand, aziende e liberi professionisti che vogliono aumentare la loro presenza online e utilizzare Instagram come canale per incrementare le vendite. Nonostante ciò abbia reso più difficile che mai distinguersi, sono fiducioso che con l’aiuto di questa guida + la tua creatività, sarai in vantaggio in pochissimo tempo!

Molti esperti di marketing probabilmente non saranno d’accordo con me su questo, ma recentemente ho notato che pubblicare più contenuti non necessariamente fa crescere il tuo account più velocemente. Interagire con gli altri account si.

All’inizio pubblicavo due volte al giorno ogni giorno. Una settimana, ho pubblicato solo 2 volte o giù di lì, ma ero molto attivo sulla piattaforma, lasciando commenti e Mi piace in giro, raggiungendo gli utenti con cui vorrei collaborare in futuro e così via.

Il risultato?

Il mio engagement è rimasto più o meno lo stesso, ma stavo guadagnando più follower giornalieri che mai.

La morale della storia è che se hai un programma serrato, non ti preoccupare di pubblicare più contenuti possibili. Pubblica alcune volte a settimana, ma fai in modo che quei post assolutamente fantastici. Usa immagini / video di alta qualità e scrivi caption lunghe che siano coinvolgenti e utili!