Come ottenere la spunta blu su Instagram in 3 semplici passaggi

spunta blu instagram

Se vuoi sapere come ottenere la spunta blu su Instagram, sei nel posto giusto. In questa guida ti diremo come richiedere la verifica ad instagram (questa è la parte facile) e ti forniremo alcuni suggerimenti per aiutarti a qualificarti (questa è la parte difficile).

Iniziamo con la parte facile …

Cosa significa la spunta blu di Instagram?

La spunta blu dimostra che il tuo account è stato verificato direttamente da Instagram, sta a simboleggiare che il tuo account appartiene ufficialmente a un personaggio pubblico, celebrità o brand globale di spicco”. Solo questo genere di account può ottenere la spunta blu di instagram, nonostante chiunque possa provare a richiederla.

paola anonini spunta blu

La spunta blu aiuta le persone a evitare account fake e a trovare facilmente i brand o le figure pubbliche che vogliono seguire. Viene visualizzato nella ricerca, nel profilo e nei post.

Ad esempio, può aiutarti a capire a colpo d’occhio la differenza tra l’account di una celebrità e una fanpage.

Oltre a ciò, è un po ‘uno status symbol. Dopotutto, secondo Instagram stesso, il badge di verifica è la prova che sei “notevole”.

Chi può ottenere la spunta blu su instagram

La spunta blu non sarebbe così ambita se fosse facile da ottenere.

La verifica di Instagram è riservata agli account che Instagram considera “di pubblico interesse“. Più specificamente, devi essere un personaggio pubblico, una celebrità o un brand globale.

È necessario rispettare i Termini di servizio della rete e le Norme della community. E, come spiega Instagram sul suo sito Web, il tuo account deve essere anche:

  • Autentico. Ovviamente devi essere quello che dici di essere. Cioè, una persona reale, un’azienda registrata o un brand.
  • Unico. Solo un account per persona o azienda può ottenere la spunta blu di Instagram, con l’eccezione degli account specifici per una determinata lingua. Instagram dice che non verifica account di interesse generale come raccolte di meme. Anche le fanpage non sono idonee.
  • Pubblico. Se stai cercando di verificare il tuo account Instagram, assicurati che sia visibile a tutti, gli account privati non possono essere verificati.
  • Completo. Devi avere una biografia completa, una foto del profilo e almeno un post.
  • Notevole. Ancora una volta, Instagram sottolinea che gli account verificati devono “rappresentare una persona nota, un brand o un ente pubblico”.

Anche se hai già un badge verificato su Facebook, ciò non significa che sarai idoneo a ottenere la verifica su Instagram. Essere verificati su Facebook è più semplice.

Mentre Facebook garantisce la verifica di piccole imprese e organizzazioni, Instagram afferma che concederà un badge verificato solo agli account “notevoli” che sono “di interesse pubblico” e “hanno un’alta probabilità di essere impersonati”.

Come fare domanda per essere verificato su Instagram

Ecco la buona notizia. Richiedere la verifica su Instagram richiede solo pochi istanti. Ecco come farlo in tre semplici passaggi.

Step 1: Accedi

Accedi al tuo account. Se hai più di un account Instagram, assicurati di aver effettuato l’accesso all’account che desideri verificare.

Step 2: richiedere la verifica

Tocca l’icona del menu nell’angolo in alto a destra del tuo profilo.

Fai clic sull’icona a forma delle Impostazioni nella parte inferiore dello schermo.

impostazioni instagram

Tocca Account.

Tocca Richiedi verifica.

ottenere verificato su instagarm

Step 3: conferma la tua identità

Inserisci il nome del tuo account Instagram e compila i seguenti campi:

  • Nome completo: il tuo nome completo e legale, come appare sul tuo documento di identità rilasciato dal governo.
  • Conosciuto come: questo potrebbe essere il tuo nome o il nome della tua azienda. Usa il nome che le persone generalmente ti conoscono. Ad esempio, se sei conosciuto con un soprannome o usi il tuo secondo nome invece del tuo nome, inserisci quello.
  • Categoria: puoi scegliere tra notizie / media, sport, governo / politica, musica, moda, intrattenimento, blogger / influencer, affari / brand / organizzazione o altro. Scegli quello che ha più senso per il tuo account Instagram.
come avere la spunta blu instagram

Carica una copia del tuo documento d’identità con foto rilasciato dal governo o un documento commerciale ufficiale. Per un individuo, è possibile utilizzare una patente di guida, passaporto o carta d’identità rilasciata dal governo. Per un’azienda, è possibile utilizzare una dichiarazione dei redditi, una bolletta a nome della propria azienda o il proprio statuto. Assicurati che il nome sul tuo documento corrisponda al nome che hai inserito sopra.

ottenere verificato instagram

Tocca Invia.

Una volta premuto il pulsante di invio, Instagram esaminerà la tua domanda di verifica. Tra gli altri fattori, cercheranno di “confermare l’autenticità, l’unicità, la completezza e la notabilità” del tuo account.

Dopo aver esaminato la tua richiesta, Instagram ti dirà se è stata approvata o respinta. Vedrai il messaggio nelle notifiche di Instagram. Ma non aspettarti subito una risposta. Non è specificato quanto tempo richiede il processo, ma generalmente dura almeno un paio di giorni.

Tieni presente che Instagram non ti chiederà mai di pagare per la verifica e non ti invierà un’email per chiedere ulteriori informazioni. Se ricevi una richiesta di pagamento o un’email per inviare ulteriori dettagli, è una truffa.

Suggerimenti per ottenere la spunta blu su Instagram: Cosa fare e cosa non fare

Ora, la parte difficile. Chiunque può inviare la richiesta per la spunta blu di Instagram. Ma Instagram è abbastanza chiara al riguardo: “l’invio di una richiesta di verifica non garantisce che il tuo account verrà verificato”.

Ecco alcune cose da fare e da non fare per aumentare le possibilità di successo.

Scrivi una bella biografia

La prima cosa che Instagram guarda durante la verifica è il tuo profilo, quindi assicurati di scrivere un ottima biografia instagram con informazioni accurate e pertinenti su di te o sulla tua attività.

Sii onesto

Assicurati di essere completamente accurato e sincero in tutte le fasi del processo di verifica di Instagram. Usa il tuo vero nome e scegli una categoria accurata per il tuo account. Soprattutto, usa un documento reale, senza cambiamenti o alterazioni, per dimostrare la tua identità.

Questo dovrebbe essere ovvio. Ma nel caso in cui stai pensando di provare a imbrogliare il sistema, sappi questo. Instagram afferma specificamente: “Se fornisci informazioni false o fuorvianti durante il processo di verifica, rimuoveremo il tuo badge verificato e potremmo intraprendere ulteriori azioni per eliminare il tuo account”.

Sii degno di nota

Instagram esamina manualmente ogni verifica. Uno dei fattori che lo staff di Instagram verifica è se l’utente è presente in più fonti di notizie. Come si fa a essere pubblicato in più fonti di notizie?

Se hai qualcosa di interessante da dire, prova a inviare un comunicato stampa. Oppure prova a contattare le organizzazioni di notizie locali con informazioni su ciò che fai. Se non sei mai stato nelle notizie prima, un angolo locale è la soluzione migliore. Da lì, puoi aumentare la copertura. Pubblica tutte le storie rilevanti in una sezione stampa sul tuo sito web o blog per dare loro un po ‘di visibilità in più.

Tieni presente che i contenuti a pagamento o promozionali non contano.

Sii presente al di fuori di Instagram

Anche se hai molti follower su Instagram, è difficile affermare che sei “notevole” se non hai presenza al di fuori di Instagram. Se lo staff di Instagram cerca il tuo nome su google durante il processo di verifica, cosa troveranno?

Assicurati che il tuo sito web o blog sia ottimizzato per essere visualizzato nei risultati di ricerca. Per aumentare la tua presenza online, potresti prendere in considerazione di farti nominare in guest post, soprattutto se sono ben noti e rispettati nella tua nicchia.

Pubblica regolarmente

Le linee guida dicono che devi avere almeno un post da considerare per la verifica. Ma, realisticamente, non dovresti candidarti fino a quando non avrai una presenza ben più grande e influente su instagram.

Un account inattivo non è un ottimo candidato per la verifica di Instagram. Per aumentare le possibilità di ottenere il badge blu, assicurati di pubblicare regolarmente nuovi contenuti. Se hai difficoltà a trovare idee per i post, dai un’occhiata ai nostri suggerimenti su cosa pubblicare su Instagram.

Fai salire il numero dei tuoi follower

Non esiste più un numero minimo di follower per essere verificato su Instagram. Tuttavia, tieni presente che uno dei requisiti per la verifica è “essere notevole”. Il numero di follower è un indicatore chiave di notorietà.

Un altro fattore che Instagram considera è la probabilità che tu sia impersonato. Nessuno probabilmente impersonerà un account con pochi follower. Più è grande il tuo account, più è probabile che tu sia copiato. Ciò rende più probabile che Instagram ti dia quella spunta blu.

Non sai da dove iniziare? Abbiamo scritto un elenco di 20 suggerimenti per ottenere più follower su Instagram.

Non linkare ad altri canali social nella tua biografia

Non promuovere in modo incrociato i tuoi altri account social nella tua biografia di Instagram, e in particolare non utilizzare la tua biografia per chiedere alle persone di seguirti altrove. Instagram afferma di non approvare i profili che “contengono link per farsi seguire su altri canali social”.

Non utilizzare servizi di terze parti.

Non cercare di ottenere la spunta blu di instagram tramite servizi di terze parti, segui i passaggi precedenti.

Instagram afferma specificamente di non provare a verificare il tuo account tramite terze parti. Ci sono molti truffatori là fuori che cercheranno di venderti la verifica di Instagram. Non cascarci.

Non mollare dopo il primo tentativo

Se all’inizio ti viene negata la verifica, prenditi il ​​tempo necessario per migliorare il tuo profilo e aumentare il tuo pubblico. Dopo aver apportato le modifiche necessarie e esserti ulteriormente affermato sulla piattaforma, non ci sarà nulla di male nel riprovare. È possibile nuovamente richieste 30 giorni dopo il rifiuto della prima richiesta.

Alla fine, ottenere il verificato su Instagram dipenderà dalla tua strategia Instagram, se riesci a crearti un discreto alla fine riuscirai ad avere quella spunta.

Non perdere il badge una volta ricevuto

Una volta ottenuto il badge di verifica, non devi perderlo. Ciò significa che è necessario continuare a seguire i termini di servizio e le linee guida della comunità.

Inoltre, Instagram può rimuovere il tuo badge o persino bannare il tuo account, se trasferisci o vendi il tuo badge o usi la tua foto del profilo, la biografia o il nome di Instagram per promuovere altri servizi.

Come dimostrare di essere autentico se non riesci a far verificare il tuo profilo Instagram

Ecco alcuni suggerimenti direttamente da Instagram stesso. Sebbene queste strategie non aumentino necessariamente le tue probabilità di ottenere il verificato, aiutano a rendere il tuo account più credibile. Questo non può far altro che bene.

Link da altre fonti ufficiali

Instagram suggerisce di linkare il tuo account Instagram da altre fonti ufficiali, come il tuo sito web ufficiale, la tua Pagina Facebook o il tuo account YouTube o Twitter. Ciò è particolarmente utile se hai già un account verificato su uno di quegli altri canali.

Ma ricorda: non linkare gli altri social dalla tua biografia Instagram.

Usa la tua biografia in modo efficace

Abbiamo già detto che dovresti avere una biografia completa ed efficace per aumentare le tue possibilità di essere verificato. Ma vale la pena ribadirlo, perché anche se non riesci a ottenere la verifica, una descrizione eccellente aiuta a dimostrare che il tuo account è autentico e credibile.

Instagram dice che dovresti usare la tua biografia per “dire ai potenziali clienti di più sulla tua attività”.

Mostra il dietro le quinte con le Storie

Le storie di Instagram ti danno la possibilità di mostrare alle persone cosa c’è dietro al tuo brand e di e cosa sta succedendo nella tua azienda in tempo reale.

È difficile mostrare la parte umana di un brand. Ecco perché Instagram suggerisce specificamente di aumentare l’autenticità utilizzando le Instagram Stories per “dare uno sguardo dietro le quinte alla tua attività”.

Coinvolgi i tuoi follower

L’engagement è sempre un buon segnale di autenticità sui social media. Per evidenziare ulteriormente la tua autenticità, Instagram suggerisce di incoraggiare i clienti a taggare la tua attività nei loro post, “in modo che le persone possano vedere i post dei clienti che utilizzano il tuo prodotto o servizio”.