Dati statistici Instagram: 37 statistiche Instagram del 2020

dati statistici instagram

Mentre pianifichi la tua strategia di Instagram marketing per il 2020, è importante conoscere gli ultimi dati statistici di questo social network molto popolare. Per essere sicuri di lavorare con le informazioni giuste, abbiamo raccolto tutte le statistiche di Instagram più importanti di cui devi essere a conoscenza quest’anno.

Statistiche Instagram generali

1. Instagram è la seconda app gratuita più scaricata nell’App Store di Apple

Solo YouTube ha avuto più download nel 2018 (le statistiche del 2019 non sono ancora disponibili). Questa è una buona indicazione del fatto che Instagram sta continuando ad attirare nuovi utenti, come verificato dalle statistiche degli utenti di Instagram che vedrai più avanti in questo post.

2. Instagram è la decima query più popolare su Google

Circa la metà delle prime 10 ricerche sono termini generici come meteo, notizie e video. Ma anche Facebook, Google, YouTube e Amazon sono tra i primi 10, tutti davanti a Instagram.

Tuttavia, poiché Instagram non viene utilizzato principalmente attraverso un’interfaccia desktop, l’alto livello di download dell’app è un dato più rilevante.

3. Instagram attualmente nasconde il conteggio dei like in 7 paesi.

Instagram ha iniziato a nascondere il conteggio dei like in Canada ad aprile 2019 e in altri sei paesi a luglio dello stesso anno.

Questi paesi sono:

  • Canada
  • Australia
  • Italia
  • Brasile
  • Giappone
  • Irlanda
  • Nuova Zelanda

Tuttavia, ciò non significa che i like non abbiano più importanza. Infatti, poiché il 41% dei creatori di contenuti canadesi ha dichiarato che l’engagement è diminuito dopo che il conteggio dei like è stato nascosto, significa che è più importante che mai creare contenuti di qualità che attraggano interazioni al di là dei numeri.

Statistiche degli utenti Instagram

Chi sta usando Instagram? Questi dati statistici sugli utenti di Instagram rivelano i dettagli del pubblico di Instagram in questo momento.

4. 1 miliardo di persone usano Instagram ogni mese

Ciò rende Instagram il secondo social network in termini di utenti attivi, dietro Facebook. Se si considerano tutte le piattaforme social, Instagram è al quinto posto – dietro Facebook, YouTube, Whatsapp, FB Messenger e WeChat.

5. 500 milioni di persone usano le storie di Instagram ogni giorno

In quattro anni dal lancio, le Instagram Stories sono diventate una parte enorme di ciò che rende Instagram così popolare.

Con mezzo miliardo di persone che usano le storie ogni giorno, è chiaro che le storie sono diventate un canale di comunicazione molto importante per i brand.

6. L’89% degli utenti è al di fuori degli Stati Uniti

Del miliardo di utenti di Instagram, solo 130 milioni si trovano negli Stati Uniti. Gli americani sono il pubblico più vasto di Instagram, ma sono molto lontani dalla maggioranza. A completare i primi cinque paesi per gli utenti di Instagram sono:

  • India: 100 milioni di utenti
  • Brasile: 91 milioni di utenti
  • Indonesia: 73 milioni di utenti
  • Russia: 51 milioni di utenti

Queste sono informazioni molto importanti quando si deve definire il proprio pubblico di destinazione su Instagram e quale tipo di contenuto creare.

7. Instagram raggiungerà 140 milioni di utenti negli Stati Uniti entro il 2023

Si tratta di una stima calcolata da eMarketer, che prevede che il numero di utenti attivi mensili residenti negli stsati uniti raggiungerà i 140 milioni entro il 2023.

8. Instagram è la piattaforma di social media con la crescita più rapida del Canada

I numeri di crescita di Instagram in Canada sono ancora più impressionanti. nel 2018 il social network ha visto una crescita del 20,4% e una crescita del 7,3% nel 2019. eMarketer prevede un’ulteriore crescita del 6,1% nel 2020.

9. Il paese con la percentuale di più alta di utenti su Instagram è il Brunei

Il Brunei potrebbe non avere il maggior numero di utenti Instagram, ma è il paese con la percentuale maggiore di utenti su Instagram: il 60% della popolazione, per essere precisi. Confrontato con il 37% delle persone negli Stati Uniti.

A completare i primi cinque paesi con la più alta percentuale di utenti su Instagram sono:

  • Islanda: 57%.
  • Turchia: 56%
  • Svezia: 55%
  • Kuwait: 55%

Se stai facendo marketing per persone in questi paesi, Instagram potrebbe essere una piattaforma particolarmente efficace sia per i contenuti organici che per i post a pagamento.

10. Il 37% degli adulti americani usa Instagram

Si tratta di un leggero aumento dal 35% nel 2018. Tieni presente che la percentuale di persone che utilizzano Instagram varia in modo sostanziale in base alla fascia di età, poiché il social network è molto più popolare tra gli utenti più giovani:

  • 18–29 anni: 67%
  • 30–49 anni: 47%
  • 50–64 anni: 23%
  • 65+: 8%

11. Instagram è il social network tradizionale più popolare tra gli adolescenti statunitensi

Solo YouTube è più popolare tra gli adolescenti e si sta discutendo se classificare il sito semplicemente come piattaforma di condivisione video o come social network. Il 72% degli adolescenti statunitensi afferma di utilizzare Instagram, rispetto al 69% per Snapchat e al 51% per Facebook.

Tuttavia, gli adolescenti affermano di usare Snapchat più spesso.

statistiche instagram
dati statistici instagram

12. Il mix di genere su Instagram è abbastanza uniforme: il 52% femminile e il 48% maschile

Tuttavia, negli Stati Uniti, la percentuale di donne è sostanzialmente più alta (56,4%) rispetto agli uomini (43,6%).

Questa discrepanza mostra che non puoi fare ipotesi sui dati demografici su Instagram o su qualsiasi altro social network. E sicuramente non puoi fare ipotesi sulla demografia dei tuoi follower. Utilizza invece gli strumenti di analisi dei social media per ottenere informazioni dettagliate sul tuo pubblico, per una migliore strategia di contenuti e targeting degli annunci.

Statistiche sull’utilizzo di Instagram

Ora che sai chi sta usando Instagram, diamo un’occhiata ad alcuni dati statistici sull’utilizzo di Instagram per scoprire come stanno usando questo social network e con quale frequenza.

13. Il 63% degli utenti di Instagram accede almeno una volta al giorno

E il 42% controlla il suo account più volte al giorno. Solo il 16% effettua l’accesso meno di una volta alla settimana.

Avrai bisogno di fare parecchi test per capire esattamente quando è più probabile che il tuo pubblico specifico sia online, in modo da poter scoprire quali sono i momenti migliori per pubblicare.

14. Gli utenti di Instagram trascorreranno in media 28 minuti al giorno sulla piattaforma nel 2020

eMarketer prevede questo lieve aumento rispetto ai 27 minuti del 2019. In confronto, il tempo trascorso su Facebook è leggermente in calo. Instagram ha avuto più tempo trascorso al giorno di Snapchat per la prima volta nel 2019.

15. 200 milioni di utenti di Instagram visitano almeno un profilo aziendale ogni giorno

Quindi, cosa stanno facendo gli utenti di Instagram in quei 27 minuti? Gran parte di loro visita i profili aziendali. Potrebbero visitare anche il tuo?

16. Il 62% delle persone afferma di essersi interessato maggiormente ad un brand o prodotto dopo averlo visto nelle Storie

Se non stai ancora utilizzando le Storie, questa è una di quelle statistiche di Instagram che suggeriscono fortemente che dovresti iniziare a farlo. Non sei sicuro di cosa pubblicare nelle Stories? Abbiamo scritto un articolo sulle migliori idee per le tue storie instagram.

17. L’11% degli utenti statunitensi acquista su Instagram

Non sorprende che Instagram sia utilizzato principalmente per guardare foto e video. Ma, più di un utente su dieci utilizza la piattaforma appositamente per fare acquisti o trovare nuovi prodotti.

18. 130 milioni di utenti di Instagram cliccano sui i post shopping ogni mese

Come la statistica riportata sopra, questo dimostra che le persone sono effettivamente interessate ad acquistare prodotti e servizi direttamente da Instagram.

I post shopping sono ancora una funzionalità relativamente nuova su Instagram e la funzione di checkout ancora più recente consente di acquistare prodotti senza nemmeno uscire dall’interfaccia di Instagram. Se non stai ancora utilizzando post shopping, dai un’occhiata al nostro articolo su come vendere su Instagram.

19. Più del 50% degli account Instagram utilizza il tab Esplora ogni mese

Il tab Esplora è la sezione in cui gli utenti di Instagram possono scoprire nuovi contenuti e nuovi account da seguire. Mettere i tuoi contenuti in primo piano su Esplora è un modo fondamentale per esporre il tuo brand a nuovi follower.

20. Nel periodo di tornare a scuola, gli utenti di Instagram hanno pubblicato il doppio di emoji mela rossa rispetto alla mela verde

Perché i marketer dovrebbero interessarsene? È vero, questa è una statistica Instagram abbastanza casuale. Ma dimostra che anche piccole differenze possono influenzare il modo in cui le persone interagiscono con qualcosa.

Non c’è alcun motivo logico per cui le persone dovrebbero preferire le emoji della mela rossa a quelli della mela verde, ma è così. Questo potrebbe estendersi alla loro preferenza per il colore della mela nei post o negli annunci di Instagram? Solo il testando potrai saperlo con certezza, proprio come testare è l’unico modo per sapere con certezza quali colori, parole e tipi di contenuto si connettono meglio con il tuo pubblico.

21. Lo sticker del cuore è il più popolare nelle storie

E il filtro viso più usato è “heart eyes“. Nel frattempo, l’emoji del cuore rosso è stata utilizzata 14 miliardi di volte nel 2018.

22. Il 14% degli adulti statunitensi usa Instagram come fonte di notizie

Non è neanche vicino alla percentuale di persone che usano Facebook come fonte di notizie (52%), ma vale comunque la pena prenderlo in considerazione quando considerare quando si vogliono lanciare nuovi prodotti o annunciare fare altri annunci riguardanti il proprio brand. Le donne rappresentano la maggioranza (62%) dei consumatori di notizie su Instagram.

Statistiche delle pubblicità su Instagram

Alcuni dati statistici sulla potenzialità degli Instagram ads e sull’influencer marketing su instagram

23. La copertura pubblicitaria potenziale di Instagram è di 849,3 milioni di utenti

Questo è il 14% delle persone di età pari o superiore a 13 anni. Ciò rappresenta un aumento del 5,9% su base trimestrale della copertura pubblicitaria nel terzo trimestre del 2019.

24. Gli inserzionisti di Instagram possono raggiungere un pubblico di giovani di 52,9 milioni

Per essere precisi, questa statistica di Instagram si riferisce agli utenti di età compresa tra 13 e 17 anni. Ciò rende Instagram il terzo in termini di copertura pubblicitaria dei giovani, dietro Facebook (113,3 milioni) e Snapchat (66,9 milioni).

25. I brand pagano gli influencer di Instagram tra $ 100 e $ 2,085 per post

In media, ovviamente. Per i video, i brand pagano in media tra $ 114 e $ 3,138 e per le Storie pagano tra $ 43 e $ 721.

instagram statistiche
dati statistici instagram, statistiche instagram

Naturalmente, queste informazioni sono solo un punto di partenza da considerare quando si pensa a quanto pagare gli influencer di Instagram per le proprie campagne.

26. I marketer statunitensi spendono il 69% del budget destinato all’influencer marketing su Instagram

È molto più che su qualsiasi altra piattaforma. YouTube arriva al secondo posto con solo l’11%. Se hai intenzione di integrare l’influencer marketing nella tua strategia, Instagram è la scelta migliore.

Perché i brand lavorano con gli influencer? E quanto è efficace questa strategia? Ottieni maggiori dettagli nel nostro articolo su come sfruttare al meglio l’influencer marketing

27. I marketer statunitensi spendono il 31% del budget pubblicitario di Instagram nelle Storie

Spendono l’altro 69% nel news feed. Questo è un mix di circa ⅓ Storie e ⅔ news feed. È un buon equilibrio da tenere in considerazione quando pianifichi la tua strategia pubblicitaria su Instagram.

28. Instagram guadagnerà $ 12,32 miliardi di entrate pubblicitarie nel 2020

Secondo le previsioni di eMarketer. Questo è un grande salto dai $ 9,08 miliardi nel 2019 e i $ 6,18 miliardi nel 2018. La crescita delle entrate pubblicitarie di Instagram sta superando quella della sua società madre, Facebook. Ciò indica che i brand si sentono più sicuri nella capacità di conversione di Instagam.

29. Il 73% degli adolescenti statunitensi afferma che Instagram è la piattaforma migliore che i brand possono usare informarli in merito a nuovi prodotti o promozioni

È significativamente superiore rispetto alle altre opzioni migliori, Snapchat (49%) e email (37%). Se il tuo target sono gli adolescenti e i giovani adulti, Instagram è la piattaforma ideale

Statistiche di pubblicazione su Instagram

Ecco alcuni dati statistici per quanto riguarda le pubblicazioni dei brand su Instagram.

30. Nel 2020 Instagram sarà utilizzato dal 75,3% delle aziende statunitensi

Questa è la previsione di eMarketer. Suggeriscono che solo Facebook batterà Instagram, con l’87,1% dei marketer statunitensi presenti su quella piattaforma.

Se la tua attività non è ancora su Instagram, dovresti sapere che probabilmente la tua concorrenza sta già utilizzando questo potente strumento.

31. Un terzo delle storie più viste proviene da aziende

Le storie sono una forma più rilassata e intima di creare contenuti su Instagram, ma possono essere molto potenti per le aziende.

33. Il 60% delle aziende su Instagram Stories utilizza un elemento interattivo ogni mese

Ciò include tag di posizione, menzioni, adesivi per sondaggi e così via.

Stanno usando queste funzioni interattive per una buona ragione. L’adesivo dei sondaggi ha aumentato il tempo di permanenza medio nelle storie di circa tre secondi nel 90% delle campagne.

34. Le storie dei brand hanno un tasso di completamento dell’85%

Questo è un grande balzo in avanti dall’anno precedente in cui hanno registrato il 69%. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che i brand ora utilizzino storie più brevi, con una media di 5,2 fotogrammi nel 2019 rispetto ai 6,9 del 2018.

Tuttavia, le storie più lunghe hanno una portata maggiore. Ciò significa che la lunghezza ideale di una storia dipende dal tuo obiettivo specifico.

35. Instagram rappresenta il 10,7% delle condivisioni social dei siti di e-commerce

Questo è molto meno dell’80,4% di Facebook, ma più di qualsiasi altro social network.

Statistiche dei video di Instagram

36. Usare gli adesivi nelle storie migliora le prestazioni video nell’83% dei casi

Tuttavia, nelle storie a base di immagini, l’uso di due adesivi riduce le prestazioni. La società madre di Instagram, Facebook, consiglia di utilizzare adesivi quando “aiutano a comunicare informazioni chiave sul tuo brand o prodotto“, ma evitarle se “contribuiscono al disordine visivo“.

37. I tutorial sono la forma più popolare di contenuti video di Instagram

Seguito dai post “dietro le quinte”, interviste e notizie.

Fonti: HootsuiteStatinstaEmarketer